I finalisti 2016 - Gabriele Stera

6 dicembre 2016 2016
I finalisti 2016 - Gabriele Stera

Gabriele Stera, nato il 2 aprile 1993 a Trieste, poeta, compositore e artista sonoro, vive attualmente a Parigi, dove è attivo con il collettivo artistico Ballet Chauve dal 2015 e studia Lettere Arte ed Estetica all’università Paris Diderot.

Nel 2013 vince la prima edizione del Premio Dubito. Nel 2015 ha pubblicato il suo primo album di spoken word: Giorni di Vetro, sul sito del collettivo.
Diverse sue opere sonore sono sparse nell’etere e si ripercuotono costantemente sul paesaggio sonoro di Montmartre.
Piano per la fine della luce, scritto, composto e mixato dallo stesso, si avvale della collaborazione di Franiska Olive, Jérémy Zaouati e Giacomo Troncon (violino, chitarra e contrabbasso).

Altro in 2016

Altro in Premio Dubito