Statuto

7 dicembre 2015 Premio Dubito
Statuto

1) Su iniziativa della famiglia Feltrin, in ricordo del loro figlio Alberto, poeta e musicista, si istituisce il Premio Alberto Dubito di poesia con musica.
Il Premio avrà cadenza annuale ed è riservato ai giovani poeti, musicisti, performer che non abbiano ancora compiuto il 35simo anno di età e ai gruppi o autori collettivi, nessun componente dei quali abbia compiuto il 35simo anno di età.

2) Il Premio si propone di valorizzare e stimolare la produzione artistica giovanile nel campo della poesia ad alta voce (spoken word, poetry slam) e della poesia con musica (spoken music, rap, cantautorato) privilegiando le esperienze innovative e capaci di dare un reale sviluppo all’espressione artistica in questi campi nei quali Alberto ‘Dubito’ Feltrin era uno dei più noti e raffinati esponenti delle giovani generazioni.

3) Il premio consisterà nella pubblicazione delle opere vincitrici (in formato cartaceo e digitale) presso la casa editrice Agenzia X e in una borsa di studio di 1.500 €, finalizzata alla frequenza di uno stage di perfezionamento presso Istituzioni, Festival o Scuole di specializzazione europei, da concordarsi, sulla base di una serie di proposte avanzate dalla Giuria del Premio, con il/i vincitori. Il vincitore entrerà a far parte di diritto della Giuria del Premio per l’edizione successiva.

4) Possono partecipare al premio singoli artisti, gruppi o autori collettivi.

5) Il Premio è diretto da 2 coordinatori la cui nomina spetta esclusivamente alla famiglia Feltrin, così come la loro revoca. I coordinatori hanno diritto di voto e fanno parte di diritto della Giuria di qualità. La giuria di Qualità del Premio è composta da 20 artisti (poeti, scrittori, musicisti, performer) la cui nomina spetta ai 2 coordinatori. Della Giuria fa parte di diritto – per il solo anno successivo – anche il vincitore del Premio.
La Giuria viene rinnovata nella misura del 10% (2 membri ogni anno) e integrata del Vincitore dell’anno precedente. I 2 Coordinatori hanno altresì il ruolo di individuare 3 membri della Giuria di Qualità che comporranno il Comitato ristretto che avrà il compito di selezionare i 10 concorrenti che saranno sottoposti alla Giuria di Qualità.

Il Comitato ristretto esaminerà tutti i materiali pervenuti e li giudicherà in decimali, inviando al Segretario i propri giudizi.

Dei primi 10 selezionati sarà data pubblica notizia. I punteggi ottenuti in questa prima fase non hanno valore nella fase di selezione dei 4 finalisti.

Sulla base della votazione della Giuria di Qualità saranno individuati 4 finalisti
e/o gruppi che parteciperanno a un evento dal vivo che si terrà nel mese di dicembre a Milano, al Cox18, a cura e produzione del Premio. Una giuria popolare di 20 persone estratte a caso voterà nel corso dell’evento il vincitore.

N.B: Il vincitore del Premio non può partecipare come concorrente alle successive 2 edizioni del Premio. Chi consegue 2 vittorie (singolarmente o in gruppo) non potrà più partecipare al Premio. Nessuna limitazione è posta agli altri anche se hanno avuto accesso alla serata della Finale a 4.​

Altro in Premio Dubito

  • 2016

    2016

    Avete tempo fino al 31 luglio 2016 per partecipare alla quarta edizione del (...)

  • Alberto Dubito

    Alberto Dubito

    ALBERTO DUBITO (pseudonimo di Alberto Feltrin. Treviso, 1991-2012) è stato (...)

  • Bando e regolamento

    Bando e regolamento

    Il Premio si propone di valorizzare e stimolare la produzione artistica (...)

Altro in Premio Dubito